cliccare per attivare lo zoom
Caricamento mappa logo

Articoli nella categoria: Giurisprudenza

Divisione giudiziale

Cassazione, ordinanza 29 aprile 2019, n. 11376, sez. II civile DIRITTI REALI – COMUNIONE – Scioglimento – Immobile – Frazionamento – Permesso di costruire – Comoda divisibilità – Sussiste. Qualora la realizzazione di quanto indicato nella sentenza di divisione giudiziale richieda il rilascio di autorizzazioni, concessioni o altri provvedimenti della Pubblica Amministrazione che si …

+ Leggi di più

ESECUZIONE SU BENE DIVERSO DA QUELLO PIGNORATO

Cassazione, ordinanza 15 ottobre 2018, n. 25687, sez. II civile ESECUZIONE FORZATA – IMMOBILIARE – VENDITA – TRASFERIMENTO – Decreto di trasferimento ex art. 586 c.p.c. – Erronea indicazione del bene oggetto di trasferimento – Inesistenza – Esclusione – Invalidità – Sussistenza – Rimedi – Opposizione agli atti esecutivi ex art. 617 c.p.c. – …

+ Leggi di più

ACQUISTO ALL’ASTA – TITOLO DERIVATIVO

ESECUZIONE FORZATA Cassazione, ordinanza 31 agosto 2017, n. 20608, sez. II civile L’acquisto di un bene immobile da parte dell’aggiudicatario in sede di esecuzione forzata, pur non dipendendo dalla volontà del precedente proprietario, giacché connesso al decreto di aggiudicazione emesso dal giudice dell’esecuzione, ha comunque natura di acquisto a titolo derivativo, traducendosi nella trasmissione …

+ Leggi di più

TURBATIVA D’ASTA

TURBATA LIBERTÀ DEGLI INCANTI Cassazione, sentenza 8 giugno 2017, n. 28388, sez. II penale REATI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – DELITTI – DEI PRIVATI – INCANTI – TURBATA LIBERTÀ DEGLI INCANTI – Turbativa successiva alla conclusione dell’asta – Reato – Configurabilità – Ratio – Fattispecie.   Il delitto di turbata libertà degli incanti è …

+ Leggi di più

ACQUISTO DI BENI NELL’ESECUZIONE FORZATA

PROPRIETÀ Cassazione, sentenza 13 marzo 2017, n. 6386, sez. I civile PROPRIETÀ – ACQUISTO – A titolo originario ed a titolo derivativo – Acquisto da parte dell’aggiudicatario in sede di esecuzione forzata – Natura derivativa – Configurabilità – Fattispecie in tema di contributo alla ricostruzione a seguito di eventi sismici. L’acquisto di un bene …

+ Leggi di più

CAUZIONE E AGGIUDICATARIO PROVVISORIO

ESECUZIONE FORZATA Cassazione, sentenza 7 marzo 2017, n. 5604, sez. III civile GIUSTIZIA E GIURISDIZIONI – ESECUZIONE FORZATA – Esecuzione immobiliare – Aumento di quinto – Cauzione – Fattispecie. Fintantoché la gara in aumento di quinto non venga espletata con esito positivo, la cauzione prestata dall’aggiudicatario provvisorio ai sensi del primo comma dell’articolo 580 …

+ Leggi di più

PROGETTO DI DISTRIBUZIONE

Cassazione, sentenza 27 gennaio 2017, n. 2044, sez. III civile ESECUZIONE FORZATA – DISTRIBUZIONE DELLA SOMMA RICAVATA – GIUDIZIALE – PROGETTO DI DISTRIBUZIONE (ESECUZIONE IMMOBILIARE) – Documenti giustificativi del credito – Onere del creditore di produrli nel termine all’uopo fissato dal giudice (o dal professionista delegato) – Sussistenza – Inosservanza – Conseguenze – Mancata …

+ Leggi di più

CONFORMITÀ CATASTALE E PROVVEDIMENTI GIUDIZIARI

Corte di Cassazione, sentenza 14 settembre 2016, n. 17990 La Corte di cassazione con una recente pronuncia è intervenuta sulla delimitazione dell’ambito di applicazione della normativa in tema di conformità catastale con riferimento ai provvedimenti giudiziali. L’art. 29, comma 1-bis, della Legge n. 52/1985 non reca, infatti, alcun riferimento espresso ai provvedimenti giudiziari ed apre, conseguentemente, …

+ Leggi di più

ESECUZIONE FORZATA IN PRESENZA DI UN TRUST

Cassazione, sentenza 27 gennaio 2017, n. 2043, sez. III civile ESECUZIONE FORZATA – Pignoramento di immobili conferiti in trust – Inesistenza del debitore esecutato – Rilievo di ufficio – Improseguibilità del processo esecutivo.   Poiché legittimamente il giudice dell’esecuzione verifica anche di ufficio l’esistenza del soggetto nei cui confronti è intentata la procedura esecutiva, …

+ Leggi di più

VENDITA SENZA INCANTO – PROCURA

Corte di Cassazione, Sezione III Civile, con sentenza del 5 maggio 2016 n. 8951 Fatto Con sentenza n. 1687 in data 05.02.2013, il Tribunale di Milano ha rigettato l’opposizione ex art. 617 c.p.c. proposta dalla debitrice esecutata Tecnilens s.r.l. avverso gli atti compiuti dal notaio delegato per la vendita senza incanto e, segnatamente, avverso …

+ Leggi di più